Vincere e perdere

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someoneShare on Google+
Dalla scoperta di per1cent.it all’iscrizione e alla prima vincita sono passati solo una manciata di minuti: il sito web è veloce e preciso, intuitivo quanto basta per cominciare a rilanciare le offerte. Ho vinto un’asta debutto con 0,045 euro e ho ricevuto quanto vinto in tempi velocissimi. A quel punto, galvanizzato dall’immediatezza del sito e da una prima vincita tanto rapida, ho cominciato a cercare le aste che fossero più remunerative, ma col senno di poi posso solo credere sia stato un errore: ho completamente sbagliato il numero di rilanci impostato nel mio autoBID e contemporaneamente mi sono ritrovato in una lotta a 3 a suon di autoBID. Nell’arco di un’oretta il mio account era prosciugato. Ora so che la colpa è stata solo ed esclusivamente mia, come ho fatto a non pensare che su oggetti e aste con alti controvalori ci sono altri utenti più esperti, che non perdono la calma e che possono disporre di account forse più pingui del mio account da debuttante? Ho imparato la lezione, ricaricherò presto il mio account e tornerò in asta qui su per1cent.it, ma stavolta ci andrò con più testa, con più calma ma sempre con un pizzico di coraggio. Ci rivediamo su questi schermi bidders!

Autore:

Condividi questo post su

2 Commenti

  1. questi blog sembrano fintissimi!!

    Rispondi
  2. Prova a scrivere… però sai, se vuoi scoragiare tutti e prenderti i BID dei post solo per Te, non Ci provare nemmeno!

    Rispondi

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.