Entrare tardi in gioco

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someoneShare on Google+

In questo periodo sto provando la tecnica di entrare tardi in gioco, parto subito col dire che questa tecnica ha dei rischi infatti molte “buone possibilità” mi sfumano sotto gli occhi e compare un “finita” che mi fa mangiare le mani, ma in questo periodo non ho modo di ricaricare l’account e quindi devo utilizzare la tecnica che me li fa risparmiare di più evitando il rischio di sprecarne molti inutilmente che però a volte potrebbero essere anche le migliori vincite. Infatti purtroppo non credo esista una tecnica infallibile ma al momento preferisco un rimpianto in più a svuotare il conto che smetterebbe di farmi sognare… Questo modo di puntare consiste nell’aspettare che siano sul banco le carte, almeno quelle principali, quante le persone interessate e lasciare chesi sidini i primi concorrenti con l’autobid impostato valutando se entrare o meno in gioco solo in un secondo periodo.
Il problema è indovinare il momento giusto troppo tardi sei fuori troppo presto può farti bruciare più bid di quello che pensavi. In realtà l’ottimo sarebbe avere sul conto sempre un numero sufficiente di bid da farti sentire sicuro in modo da concentrarsi su un’asta e puntare a vincere quella ma dato che non sempre è possibile a volte è necessario giocare in maniera difensiva. 

p.s. non centra ma si può togliere il logo del paesaggio innevato sostituendolo con uno soleggiato? Ormai di neve ne ha fatta fin troppa 😉

Autore:

Condividi questo post su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.