Per un pugno di cent!

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someoneShare on Google+

Salve a tutti è la prima volta che scrivo sul blog di 1percent, premetto col dire che non è il primo sito di aste che visito, ma è sicuramente il migliore in cui mi sono imbattuto fino ad ora. Il sito mi è stato consigliato da un amico, il primo impatto con esso è stato sicuramente positivo . Mi è piaciuta la valutazione monetaria dei vari pacchetti di bid, secondo me i costi sono giusti anche perchè rispetto a quelli di altri siti di aste il costo è nettamente inferiore. Ma soprattutto mi ha colpito il fatto di poter convertire il valore dell’oggetto vinto in soldi!

Quando ho visto questa possibilità mi si è aperto un mondo ed ho cominciato subito a fare i miei calcoli sul guadagno che potevo ricavare in questo modo. Ovviamente nel mondo in cui viviamo non ci si può fidare di nessuno e io non sono uno sprovveduto, ho pensato “ok calma non è oro tutto quello che luccica” e così ho incominciato a fare alcune ricerche sul web riguardo a questo sito. Ho cercato e ricercato ma con mio grande stupore non ho trovato niente di negativo…premi consegnati regolarmente, ottimi prezzi dei bid, promozioni per nuovi iscritti e solo tanti tanti elogi per il sito. Be cavolo!

Non mi era mai successa una cosa del genere su gli altri siti di aste, nessuno escluso, ho sempre trovato qualcosa che non andava, anche per piccoli particolari, ed è questa la ragione che mi spingeva a diffidare da questi siti considerati da me (e non solo) una truffa. Devo ringraziare davvero di cuore il mio amico che mi ha fatto scoprire un mondo nuovo in cui è possibile acquistare oggetti grandiosi a bassissimo prezzo, (comprese ricariche paypal il cui prezzo mi ha davvero sbalordito) guadagnare davvero e anche divertirsi provando emozioni diverse, felicità nel vincere un’asta, e delusione nel perderla. Ovviamente l’importante in questo gioco è non esagerare perchè ci sono sempre in ballo soldini veri (e in questi tempi di crisi dobbiamo tenerci stretti anche 1 euro) ma io penso che questa sia la regola base di qualsiasi gioco. Che posso dire di più, il sito mi è piaciuto davvero molto e pensate che non ho ancora fatto nemmeno una puntata! Le poste sono piene di pensionati questa settimana che ritirano appunto la pensione (e per carità nulla in contrario XD) quindi dovro aspettare la prossima per ricaricare la mia poste pay e iniziare a fare la guerra con gli altri bidders! Un saluto a tutti sicuramente ci rivedremo qui per la mia prima asta vinta. Lo so che vi mancherò ma non ci vorrà molto…scherzo CIAO!


Autore: per1cent

Condividi questo post su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.