Un novello re mida

Per chi non lo sapesse, ma credo si tratti di pochi, il Re Mida era un re povero in canna e, poichè non poteva accettare tale sua condizione, per ovvie ragioni, aveva cominciato a tampinare “Il Cielo”perchè gli desse la ricchezza. E, tampina oggi, tampina domani, “Il...

Leggi di più