Il grande pregio di Wellbid

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someoneShare on Google+

Partecipare alle aste online mi piace per le forti emozioni che mi procura e oltre a WELLBID, in passato ho avuto altre esperienze in altri siti. Il primo approccio, come capita un po’ a tutti, è di sciupare i rilanci puntando su tutto ciò che diventa rosso, come il timer che sta finendo il suo countdown, senza ottenere neanche una vittoria.

A questa inesperienza, sono attenti i vecchi volponi che seguono il gioco, riuscendo a chiudere le aste con pochi rilanci ma, se questa, può essere strategia, altre volte no le aste vengono vinte dai soliti noti. Purtroppo, mi sono reso conto piuttosto tardi, che in molte aste, c’è chi riesce a manovrarle a suon di BID ed accaparrarsi tutto quello che viene proposto. Molte società di aste non mettono dei limiti alla quantità di gare che si possono vincere o almeno talmente alti, del tipo 5 pacchetti di BID e 5 di prodotti al giorno che c’è chi ci mercanteggia sopra, ho visto utenti portarsi a casa 3 o 4 televisori al giorno, sempre le stesse persone, ognuna di loro specializzata in un determinato prodotto, un vero e proprio business. Utenti che riescono con insistenza snervante ad imporsi, trascinandoti in estenuanti gare, dove vince il più forte, chi non ha paura di perdere BID, fino a farti desistere ed abbandonare la gara, solo a vedere il loro nickname.

Un privilegio per pochi, così evidente che lo capirebbe anche un bimbo ma, alla manifestazione di dissenso, alla presenza degli svantaggi c’è chi si oppone, con la riduzione delle aste da vincere, per favorire l’ equilibrio e dare a tutti la possibilità di poter vincere senza creare il monopolio a un gruppetto di scaltri giocatori.

Grazie WELLBID con il limite di un pacchetto di rilanci al giorno e di 5 prodotti al mese, garantisci vincite a tantissimi di noi che in quel contesto non avrebbero mai potuto trionfare. Grazie, grazie, grazie.


Autore:

Condividi questo post su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.