Chi ben comincia

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someoneShare on Google+

Alcuni giorni fa gironzolando per internet in cerca di un lettore ebook a buon prezzo per caso mi sono imbattuta nel sito “Wellbid “, inizialmente ho pensato che si trattasse della solita bufala, ma vinta dalla curiosità ho cercato sul web le opinioni di utenti che avevano già usato questo sito d’aste al centesimo, ho trovato solo giudizi molto positivi ed allora mi sono detta: “perchè non provare?” e mi sono iscritta. Dopo aver dato un’occhiata alle aste in corso ed al regolamento mi sono lanciata nella mischia ed ho acquistato un paccheto di 200 Bid al prezzo di 10 euro, avrei voluto prendere l’offerta di 600 Bid a 15 euro, ma in quel momento sulla mia paypal di euro ne avevo solo 14.
Ho subito cercato di accaparrarmi l’asta di debutto che da diritto a ricevere 200 Bid ed un buono Amazon da 15 euro. Eccomi alla mia prima asta un disastro !!! Sono stata troppo lenta a rilanciare ed ho perso… Va bè fa niente riprovo e sfortuna nera se ne va la connessione internet, cosa che non mi era ma capitata, decido che non è il momento giusto per tentare la fortuna e lascio passare qualche ora prima di rituffarmi nel gioco… ora mi dico è la volta buona sono la prima a puntare, ma poi all’ultimo istante ecco spuntare due utenti che iniziano a darsi battaglia a suon di Bid, a quel punto ritengo sia meglio lasciarli lottare tra di loro e mi ritiro. A dire la verità inizio ad essere un po sfiduciata, ma riprovo faccio la prima offerta, i secondi passano e…..wow nessuno che rialza ed ecco che con una sola puntata ho vinto la mia prima asta!!! A questo punto una mail mi dice che l’asta deve essere verificata, ok aspettiamo! Dopo poco ricevo un’altra mail con cui mi viene comunicato che ho vinto, vado sul mio account e da qui posso scegliere tra il buono Amazon da 15 euro + 200 Bid, un considerevole numero di Bid o un versamento in euro su paypal, ci penso un po’ essendo tutte le proposte molto allettanti ed infine opto per il versamento su paypal così da controllare che tutto vada nel giusto modo. Per procedere mi viene richiesta la verifica dell’account e qui non avendo molta dimistichezza con il pc cado nel panico, ma in realtà è tutto molto semplice e ben spiegato, infatti basta scanerizzare la carta d’identità ed inviare il file. Fatta la verifica posso richiedere il versamento dell’importo e proseguire nella mia avventura alla ricerca di nuove entusiasmanti vincite che spero arriveranno presto. Il mio consiglio è di non scoraggiarsi, ma di studiare bene le aste e gli avversari per capire quale è il momento giusto per mettersi in gioco ed anche se qualche volta si perde, con un po’ di costanza una vincita arriva e la soddisfazione è ancora più grande. Non posso che consigliare a tutti Wellbid che ritengo essere un sito sicuro su cui si possono fare degli ottimi affari.


Autore:

Condividi questo post su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.