Una maglia speciale in beneficenza

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someoneShare on Google+

Un dipendente della Apple con il nome più inverosimile, ha messo all’asta la propria uniforme di Specialist, il ricavato andra in beneficenza. Il fatto veramente curioso sta nel fatto che il dipendente si chiama Sam Sung, oramai è da anni che non lavora per Cupertino, ma ha approfittato del suo inaspettato sucesso per fare una bella azione. Non di meno il famoso colmo per un dipendente Apple esiste veramente, infatti è chiamarsi Sam Sung.

Tutto ebbe inizio quando il biglietto di visita di Sam con il logo Apple, fece capolino sul web mentre vi era la diatriba legale tra Samsung e Apple che ora accenna di spegnersi, suscitando l’ira dei fans. Il fatto mediatico ha portato L’Huffing Post canadese a rintracciare Sam Sung, tutto il resto è storia, ora Sam intende sfruttare la situazione di notorietà guadagnata a fin di bene. Cosi Sam Sung ha preso biglietto da visita, badge e maglietta, l’ha infilati in una teca di vetro e ha messo tutto all’asta su eBay, con spese di spedizione pari a 70 dollari per tutto il mondo. Il ricavato, come annunciato in un video su Instagram, andrà alla Children’s Wish, un ente no-profit che tenta di esaudire i sogni dei bambini gravemente malati. Adesso bisogna sperare che tutti gli appassionati di Apple col senso dell’umorismo desiderino dare una mano a tirar soldi per beneficenza. Questa notizia oltre ad essere curiosa e benevola, mi fa venire anche un’idea rivota ai gestori dell’asta di wellbid, perché non creare un asta di beneficenza?…


Autore: per1cent

Condividi questo post su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.