Lo sciopero di Babbo Natale

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someoneShare on Google+

shutterstock_67050655-1_smaller

Per molte persone un Natale senza Babbo Natale non è Natale. Cosa succederebbe se Babbo Natale andrebbe in sciopero e se si sarebbe chiuso nella sua casa in Lapponia?

krasnalTutti i bambini piangerebbero, tutti i parenti sarebbero preoccupati, gli elfi senza lavoro e ovviamente una grande felicità del Grinch. Questa possibilità ci spaventa sicuramente tutti visto che il vecchietto in rosso ci tiene compania da moltissimi anni. Però anche Babbo Natale è solo una persona ed ha anche i suoi anni. Milioni e milioni di chilometri di viaggio sulla sua slitta, bilioni di lettere lette e migliaia di sacchi usati per i regali – ognuno si sentirebbe stanco.

Quindi Babbo Natale ha iniziato il suo sciopero è richiede più felicita da noi, più amichevolezza ed di essere pieni di amore. Minaccia di licenziare le renne e vuole rasare la sua barba. Sua moglie lo aiuta ovviamente ed a smesso di cucirli i guanti usati.

Noi invece siamo rimasti senza rigali sotto l’albero di Natale.

Lo sciopero di Babbo Natale è veramente reale? Noi speriamo di no, visto che Babbo Natale ogni anno ci visita lasciando moltissimi regali. E sempre pieno cordialità, amore e indulgenza per tutti i bambini cattivi e ancora di più per tutti i cattivi adulti – anche per tutti gli utenti di wellbid.com.

Tanti Auguri vi augura
mikolaj
logo_wellbid_fat_green_black
shutterstock_67050655-2-smaller


Autore: wellbid

Condividi questo post su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.