Cosa sarebbe successo se nel X sec. ci fosse wellbid.com?

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someoneShare on Google+

La domanda è sorprendente ma molto interessante. Immaginate di avere la macchina del tempo e potete spostarvi qualche secolo indietro. Che tipo di vita conducerebberò le persone se wellbid.com fosse esistito nel X secolo?

04.02.2015_MF2Nell’anno 901 d.C. recentemente incoronato l’Imperatore Ludovico II al posto del salario dispenserebbe i BID, i suoi sudditi sicuramente sarebbero stati molto felici.

Nell’anno 902 d.C. Ibrahim II avrebbe conquistato più velocemente Taormina, ultima fortezza Bizzantina in Sicilia, grazie al GPS quale avrebbe vinto sul willbid.com.

Nell’anno 951 d.C. Ottone I avrebbe donato a sua moglie Adelaide come regalo di nozze un arriccia cappelli vinto sulle nostre Aste.

Nell’anno 955 d.C. il diciottenne Papa Giovanni XII si sarebbe fatto una selfie con i suoi fedeli usando il nuovissimo smartphone vinto sul Asta.

Nell’anno 963 d.C il pavimento del monastero sul Monte Athos verrebbero pulito con l’aspirapolvere a vapore vinto su wellbid.com.

Nell’anno 970 d.C il vichingo Ari Marsson salpò dal Islanda fino a Groenlandia, e durante il viaggio avrebbe giocato in Assasin’s Creed Unity sulla nuovissima PalyStation, viaggiando a sua volta nel tempo 🙂

Nell’anno 984 nella scuola per i medici a Salerno, durante le lezioni, avrebbero parlato di tutti pregi dei materassini per i massaggi che erano trovabili sul wellbid.com.

Nell 1000 d.C in Cina hanno scoperto la polvere da sparo, e l’invertore avrebbe ricevuto in un premio una bicicletta vinta sull’Asta, diventando così il primo ciclista nella storia. E mille anni dopo tutti cinesi avrebbero seguito il suo esempio, facendo diventare la bici un popolare mezzo di transporto.

Penso che la vita nel X secolo sarebbe stata molto più interessante. Malgrado ci sarebbe un piccolo problemino – la mancanza di elettricità e internet. Peccato, ma possiamo sempre fatasticare a proposito. 😉


Autore: wellbid

Condividi questo post su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.