Alti e bassi

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someoneShare on Google+

Era di tarda sera, la luna si vedeva dalla finestra. Le faccende domestiche erano tutte svolte, quindi ho deciso di accedere al mio sito di aste preferito. Quasi ogni giorno controllo che cosa succede di speciale su wellbid.com. Sta volta era davvero eccitante…

Sul mio Account avevo 673 BID. Ho deciso di provare le proprie forze con il Pacco di 500 BID. All’inizio ho impostato Autobid. Nell’Asta c’era un altro utente, quale ha scelto la mia stessa strategia. Volevo spaventare il mio avversario, allora ogni tanto cambiavo le impostazioni di Autobid. Una vecchia tattica, ma funziona ogni volta, e ho potuto vedere la scritta “Finita”! Ho vinto il pacco, spendendo solo 135 BID. Potete dire che ne vale la pena proprio.

BLOG_2015_06_002_MF_t32_pMi sentivo fiducioso allora ho rilanciato ancora! Ho vinto l’asta con i Lego quali volevo regalare al mio figlio. Questa volta avevo più avversari ma non ho rinunciato. Come altra volta, spesso cambiavo le impostazioni di Autobid. Volevo in quel modo far vedere che avevo molti BID e i Lego sarà mio. Ho rilanciato fino a che non ho finito i BID. Le emozioni erano così grandi che mi sono dimenticato di ricaricare l’Account. 🙁

Subito ho acquistato il pacco 1000 BID e dopo un momento ho deciso di trovare un asta con 3 BID per un rilancio. Pensando a mia moglie ho deciso di rilanciare per i Buono spesa a 25 euro. Questa volta ero più furbo e ho aspettato fino che gli altri utenti avverrebbero utilizzato molti di loro BID. Quando due dei utenti hanno spesso di prendere parte all’asta, sono subentrato io, ovviamente usando Autobid. Qualche momento dopo un’altro utente è andato via dall’Asta, e questo fatto mi ha motivato ulteriormente. E improvvisamente… ho visto il mio nome utente e avatar sotto la scritta “Finita”! Non potevo crederci che ho vinto il Buono, spendendo solo 50 BID. La mia nuova strategia si è dimostrata un successo. 🙂

È difficile descrivere le emozioni che ho provato. Questo bisogna provare da soli! Il Buono è arrivato velocemente a casa. Mia moglie era molto contenta del regalo e altrettanto veloce è andata a spenderlo.


Autore: julia

Condividi questo post su

1 Commento

  1. sicuramente uno dei siti di aste on line più interessante che abbia mai visto ,pero io aggiungerei dei prodotti di maggiore utilità ,tipo più eletrodomestici per la casa ,cosi accontentiamo di più la moglie e più utensili per il fai da tè ,cosi anche il marito è contento.Per quanto riguarda la strategia di gioco io vi ho dato ascolto e ho osservato molto ,e penso che contare i bid che spende l’avversario o più concorrenti possa tornare utile per avvicinarsi il più possibile alla fine dell’asta ipotizzando il pacchetto di bid che il concorrente ha acquistato .Vi farò sapere se funziona ciao a tutti

    Rispondi

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.