Chiedi a Wellbid: All’ultimo secondo

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someoneShare on Google+

Ecco il nuovo ciclo dei post dove risponderemo alle vostre domande. All’asta è successo qualcosa che non è chiaro? Avete problemi di capire una funzionalità del Servizio? La sezione “Aiuto” non vi aiuta molto? Fateci sapere! Cercheremo di aiutarvi!

Perchè il mio rilancio effettuato proprio prima dalla fine dell’asta non è stato accolto?
– cawefur41

Nei servizi come eBay gli ultimi secondi dell’asta sono una vera sfida per la vittoria. Molti utenti cercano di inserire quel definitivo rilancio così per non dare gli avversari il tempo per la risposta. Tutti quelli che sono stati vittima di questa tattica del “cecchino delle aste” sa come è irritante ma effettiva è questa strategia.

BOK_2017_01_003_MF_pOvvio che su quel tipo di servizio il tempo di durata dell’asta è specificato. Wellbid opera sotto altre regole, più vicine alle regole delle case d’asta. L’asta finisce quando non ci sono più i partecipanti che vogliono andare avanti. Ogni rilancio riapre un altro “giro” dando agli altri utenti molti secondo per aumentare il prezzo. Non importa se rilanci 10 secondi o un secondo prima della fine – l’effetto sarà lo stesso!

Ma non è tutto. Gli ultimi secondo del “giro” sono riservate per gli Autobid. Che cosa voglia dire? Per garantire che tutti i rilanci impostati vengano svolti il Servizio sospende in quel momento i rilanci manuali. É solo un mezzo secondo ma se cliccare il bottone “Rilancia” proprio quando l’orologio dell’asta arriva a zero potrebbe non portare alcun risultato.

Se te lo ricordi, potrai evitare le brutte sorprese!

Come potete notare rilanciare “all’ultimo secondo” non porta alcun vantaggio, ma anche porta con se il rischio. Come dice il vecchio proverbio: meglio non tentare la fede. Su wellbid.com la strategia è più importante che il riflesso!
 


 

Avete domande su come funziona il nostro Servizio? Inserite le negli commenti oppure inviatele a noi attraverso il modulo di contatto. Siamo a vostra disposizione.


Autore: wellbid

Condividi questo post su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.